Serie A2 Calcio a 5 Femminile:  IRPINIA AV -  FUTSAL RIONERO  1-2 ...

   la cronaca

ACM IRPINIA AV: Macchia, Russo L., Cetrulo, Braccia, Russo M., Albanese, D’Urso, Del Gaizo, Orlando, Pugliese, Pisani, Romano. All.: Battistone.


FUTSAL RIONERO: Saraceno, Monaco, Castrovilli, Cerone, Huchitu, Mazzaro, Laluce, Crocco. All.: Portovenero.


ARBITRI: Iannone e Califano di Nocera Inferiore. CRONO: Romano di Salerno.


RETI: 11’pt Huchitu (FR), 7’st Braccia (I), 9’st Mazzaro (FR).


NOTE: Partita giocata al Palasport di Ariano Irpino (AV) a porte chiuse cosý come imposto dalle norme del DPCM anti-Covid sulle manifestazioni sportive.


ARIANO IRPINO: La Futsal Rionero del presidente MaulÓ espugna per 2-1 il Palasport di Ariano Irpino imponendosi con merito sulla compagine di casa del Irpinia al termine di un match equilibrato, vibrante e ben giocato da entrambe le contendenti. Una vittoria importante che consente alle bianconere vulturine di agganciare in classifica, al 5░ posto, proprio le avellinesi rilanciando cosý anche le ambizioni play off, obiettivo alla portata del team di mister Portovenero. La gara si infiamma giÓ dai minuti iniziali con un doppio tentativo ospite di Huchitu neutralizzato da Macchia a cui seguono i continui tentativi locali di Del Gaizo, Pugliese, Braccia che testano i riflessi della reattiva Saraceno ed ancora quelli lucani di Cerone e Huchitu che non riescono a violare la porta campana. Tutte azioni che fanno da preludio al vantaggio rionerese che arriva al 11’ dopo una grande azione corale che vede Monaco, da sinistra, servire al centro un assist d’oro per Huchitu che da buona posizione non sbaglia e porta la Futsal in vantaggio.  Da qui al termine del primo tempo si assiste, a vari tentativi locali di Braccia, Pugliese, Del Gaizo e Albanese che trovano la superlativa portiere ospite Saraceno in giornata di grazia, e ad i tentativi ospiti di Monaco e di Laluce che colpisce il palo. Termina il primo tempo con la Futsal in vantaggio di misura. Nella ripresa, dopo un tentativo ospite di Laluce che viene deviato in corner, le biancoverdi locali aumentano la pressione provandoci con i tiri di Braccia, Pugliese e Del Gaizo che precedono il sospirato pari irpino che arriva al 7’ quando su corner da destra di Del Gaizo, Pugliese mette in mezzo per Braccia che corregge a rete sul secondo palo pareggiando i conti. La Futsal non ci sta e si riporta in vantaggio dopo 2’ quando a seguito di un’azione di ripartenza, veloce scambio Huchitu-Mazzaro e tiro di quest’ultima da ottima posizione che fulmina il portiere di casa. L’Irpinia, ancora una volta in svantaggio, cerca di riagguantare il match con i tentativi dei soliti Braccia, Pugliese, Albanese e Pisani che esaltano le straordinarie doti di Saraceno abile a neutralizzare ogni pericolo. Emozioni anche nella parte finale del match con la Futsal che va vicina al tris prima con Laluce e poi con Huchitu mentre l’Irpinia esalta ancora una volta i riflessi di Saraceno che si oppone ancora su Pugliese in concomitanza con il gong finale che sancisce il trionfo rionerese in terra Irpina. Una vittoria, come giÓ detto, importantissima in ottica play off con la Futsal che nel pomeriggio di mercoledý affronterÓ al PalaGaudo la modesta formazione calabrese della Sangiovannese nel primo dei tre recuperi di calendario previsti. Una partita almeno sulla carta molto abbordabile che in caso di vittoria rilancerÓ ancora di pi¨ il team bianconero in ottica play off. Tra le note liete in casa Futsal, va segnalato che nei giorni scorsi il presidente Giovanni MaulÓ, principale artefice del ‘’miracolo Futsal’’ di questi quattro anni, Ŕ stato ospite di un importante programma sportivo di Radio News 24 per parlare del suo trionfale progetto sportivo e delle ambizioni future. Tutto questo Ŕ un giusto encomio per il giovane presidente MaulÓ, rionerese doc, che sta facendo conoscere ed apprezzare Rionero al cospetto di grossi centri del Sud-Italia.


Francesco Preziuso


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09