Serie A2 Nazionale di Calcio A 5 Femminile: WOMAN NAPOLI – FUTSAL RIONERO  0-7

  WOMAN NAPOLI: Giannoccoli, Diriso, Strisciante, Trocchia, Schioppa, Pelo. All.: Cotroneo.


FUTSAL RIONERO: Crocco, Castrovilli, Laluce, Cerone, Carlucci, Mazzaro, Huchitu, Monaco, Saraceno. All.: Portovenero.


ARBITRI: Vallecaro di Salerno e Marino di Agropoli.


RETI: Huchitu (doppietta), Mazzaro (doppietta), Carlucci, Cerone, Laluce.


Nella prima partita del girone di ritorno, sul parquet neutro del ‘’PalaAliperti’’ di Marigliano di Napoli, la Futsal Rionero di mister Portovenero si impone con un perentorio 7-0 sulle ‘’padrone di casa’’ della Woman Napoli al termine di un match senza storia e con chiaro ed evidente dominio bianconero. Una vittoria importante che consente al team bianconero del presidente Maulà di consolidare il sesto posto in classifica con 20 punti all’attivo a -1 punto dalla zona play off. Una larga ed importante vittoria per le ragazze bianconere che grazie alle doppiette di Huchitu e della nuova arrivata Mazzaro (classe ’94 proveniente dal Bitonto e con una carriera importante tra A1 e A2 con le maglie di Focus Foggia, Kickoff Milano, Salinas Margherita di Savoia e Real Statte) e le reti di Carlucci, Cerone e Laluce hanno surclassato la modesta formazione di casa. Grazie alla maggiore qualità e caratura tecnica, le rioneresi chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-0 per poi dilagare nella ripresa con altre cinque reti che consentono a capitan Carlucci e compagne di chiudere il match sul 7-0 finale. Una vittoria, la seconda consecutiva dopo quella ottenuta sette giorni or sono sul campo del Grottaglie per 3-2, che risulta importante sia per la classifica e sia per il morale delle bianconere che, grazie a queste ultime due affermazioni esterne di fila, mettono definitivamente in archivio il periodo negativo causato dalle due larghe debacle contro Bitonto in trasferta (10-0) e Cosenza in casa (8-3) delle precedenti giornate di campionato. Si rilancia in classifica la Futsal Rionero che, con due gare ancora da recuperare contro Sangiovannese in casa e La Scaletta Messina in trasferta, ha tutte le carte in regola per ambire ad un posto in zona play off considerato che il campionato è ancora lungo e tutto pụ succedere. Domenica, infatti, le bianconere vulturine affronteranno sul parquet amico del ‘’PalaGaudo’’ di Rionero la capolista Molfetta in un match al cardiopalma in cui le rioneresi giocheranno sicuramente con grinta e determinazione per conquistare un risultato positivo al cospetto della corazzata pugliese.


Francesco Preziuso (Ufficio Stampa Futsal Rionero)


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09