RIONERO: In occasione del Santo Natale tutta la cittadina si illumina a festa...

  La pandemia Covid , come sappiamo, ha stravolto le normali abitudini di tutti, ma non ha spento le varie tradizioni e usanze del Santo Natale ormai imminente. Anche a Rionero la situazione non è certamente delle migliori essendo la cittadina fortunatiana uno dei centri lucani con il maggior numero di contagi che, in un certo senso, hanno creato una comprensibile preoccupazione tra la comunità locale determinando, almeno per quest’anno, l’annullamento di tanti eventi e manifestazioni abituali del ‘’Natale Rionerese’’, così come imposto dalle ferree regole contenute nei vari DPCM anti-Covid su scala nazionale. Tutto questo, però, non ha fermato la volontà collettiva di onorare nel modo migliore questa importante festa mantenendo viva una tradizione che si ripete da molti anni. Stiamo parlando ovviamente delle famose ‘’luminarie rioneresi’’ che da sempre, in occasione delle festività natalizie, rallegrano l’atmosfera del popoloso centro del Nord Basilicata. Già la scorsa settimana qualcosa aveva iniziato a muoversi con l’allestimento di un creativo e caratteristico ‘’Presepe di luci’’ raffigurante la Natività allestito nel quartiere Bramea C10 grazie all’impegno del dinamico comitato di quartiere che oltre alle consuete luminarie ha deciso di proporre anche la Natività. Negli ultimi giorni un po' tutta la cittadina si è illuminata a festa sia nelle principali arterie cittadine e sia nei vicoli degli antichi quartieri della città vecchia. Nella centralissima Piazza Fortunato, come avviene ormai da sempre, è stato allestito il famoso albero natalizio contornato da una serie di caratteristiche e fantasiose luminarie ispirate al Natale con tanti simboli natalizi sia in stile classico e sia in stile moderno-astratto. Nel giardino del settecentesco Palazzo Giustino Fortunato è stato allestito un luminoso presepe raffigurante la Natività e altri simboli natalizi. Corso Nazario Sauro, cuore pulsante della vita sociale cittadina, Via Roma e Via Galliano, altre due principali e trafficate arterie cittadine, si sono vestite a festa con l’allestimento di una serie di luci raffiguranti simboli tradizionali e non del Natale. Inoltre sia nei moderni e popolosi quartieri residenziali e sia negli angusti e suggestivi vicoli del centro storico l’allegorico e svariato gioco di luci è stato reso ancora più vivace dalle creative luminarie installate davanti alle varie attività commerciali e ai balconi delle abitazioni parte da parte dei rispettivi proprietari. Molto suggestivi sono anche i tradizionali presepi allestiti all’interno chiese delle tre parrocchie cittadine San Marco Evangelista, SS Sacramento e SS Annunziata-Misericordia che come sempre hanno attirato numerosi visitatori. Grazie all’impegno di Amministrazione Comunale, Pro Loco e alla creatività di operatori commerciali e semplici cittadini la cittadina fortunatiana si è illuminata a festa per onorare nel modo migliore il Santo Natale nonostante l’effetto Covid stia creando forti ripercussioni sia per ciò che riguarda lo stato d’animo collettivo e sia per il tessuto economico-commerciale cittadino. Ci auguriamo che il gioco luminoso di colori illumini anche la speranza per il futuro affinchè questo ‘’nemico invisibile’’ chiamato Covid svanisca al più presto possibile facendo ritornare tutti alla quotidiana vita di sempre.

Francesco Preziuso



  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09