Carabinieri: Denunciate 8 persone all’Autoritā Giudiziaria e segnalate alla Prefettura di Potenza...


   Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attivitā di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione.

Nel dettaglio, all’esito delle diverse infrazioni accertate, nei giorni connessi all’attuazione della cd. “Fase – 2” in relazione all'emergenza epidemiologica da “Codid-19”, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertā all’Autoritā Giudiziaria 8 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti e circolazione stradale, sequestrando 2 coltelli a serramanico e 1,4 grammi di droga, di varia tipologia.

In particolare, nel corso dei servizi di controllo del territorio, a:

  • Brienza, un 25enne, un 33enne e un 38enne, i quali, fermati e controllati mentre viaggiavano insieme a bordo di un’autovettura, all’esito della perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di strumenti di effrazione e scasso, immediatamente sequestrati;

  • Venosa, un soggetto che, sottoposto a perquisizione domiciliare, č stato sorpreso in possesso di un caricatore vuoto per pistola e 14 cartucce “a pallini” per fucile da caccia, il tutto, illecitamente detenuto e sequestrato;

  • Melfi, un 22enne, che, alla guida del proprio autoveicolo, in evidente stato di alterazione psicofisica e dopo essere stato sottoposto ad esami clinici, č risultato positivo all’uso della “cocaina” e con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida gli č stata ritirata;

  • Senise:

  • una persona che, alla guida della sua autovettura, sottoposto a perquisizione e veicolare, č stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico, occultato all’interno dell’abitacolo della macchina, che č stato sequestrato;

  • un 32enne, che, controllato mentre viaggiava a bordo dell’autovettura, all’esito della perquisizione veicolare, č stato colto in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico, nascosto all’interno del borsello in uso. L’arma impropria č stata sequestrata;

  • un 28enne, il quale, in evidente stato di ebbrezza alcolica, sottoposto ad accertamento presso una struttura sanitaria, č risultato avere un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida č stata ritirata e l’autovettura sequestrata.

Sono state anche segnalate alla Prefettura di Potenza, per uso personale di stupefacenti, 4 persone residenti a Rivello, Lagonegro, Rionero in Vulture e Ripacandida (PZ), sorprese in possesso, complessivamente, di 1,4 grammi di stupefacenti, tra “hashish” e “cocaina”, sequestrati.

Nel novero delle persone indicate, a 3 di loro sono state anche elevate sanzioni amministrative per l’inosservanza dei provvedimenti dell’Autoritā emessi in relazione alla diffusione del fenomeno “Coronavirus”, per essersi allontanate dalle proprie abitazioni, site in altre regioni, in assenza di comprovate esigenze sanitarie, lavorative o situazioni di necessitā, in violazione degli anzidetti obblighi.



 
info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09