POTENZA: EVADE DAI DOMICILIARI. ARRESTATO DAI CARABINIERI, AI QUALI OPPONE RESISTENZA...

       I CARABINIERI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI POTENZA E DELLA STAZIONE DI RUOTI (PZ) HANNO ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO UN 39ENNE, RESIDENTE NEL POTENTINO, RITENUTO RESPONSABILE DEI REATI DI EVASIONE, RESISTENZA E LESIONI A PUBBLICO UFFICIALE.

IN PARTICOLARE, I MILITARI, NEL CUORE DELLA NOTTE, DURANTE LO SVOLGIMENTO DI UN SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, HANNO AVVIATO IMMEDIATE RICERCHE FINALIZZATE AL RINTRACCIO DELL’UOMO CHE, A POTENZA, SI ERA ALLONTANATO, SENZA ALCUNA AUTORIZZAZIONE, DA UNA COMUNIT└ TERAPEUTICA DI RECUPERO, PRESSO LA QUALE ERA SOTTOPOSTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

L’ALLARME ╚ STATO LANCIATO INTORNO ALLE 02.00 DA PERSONALE MEDICO DELLA CITATA STRUTTURA, NON APPENA APPURATO L’ALLONTANAMENTO DEL SOGGETTO, MOTIVO PER CUI I CARABINIERI, PRONTAMENTE INTERVENUTI, SI SONO MESSI SULLE TRACCE DELLO STESSO.

SOLO DOPO UN PAIO DI ORE, GLI OPERANTI HANNO RITROVATO L’INDIVIDUO IN UN BAR, CIRCOSTANZA NELLA QUALE EGLI, PRIMA DI ESSERE BLOCCATO, HA OPPOSTO UN’ENERGICA RESISTENZA NEI LORO CONFRONTI, MORDENDO ALLA MANO UNO DI LORO, CHE HA RIPORTATO LIEVI LESIONI.

A SEGUIRE, UNA VOLTA IMMOBILIZZATO, IL FERMATO, CHE, TRA L’ALTRO, NON HA FORNITO GIUSTIFICAZIONI PLAUSIBILI CIRCA IL SUO ALLONTANAMENTO, ╚ STATO TRATTO IN ARRESTO.

ULTERIORE EPISODIO, QUELLO DESCRITTO, CHE SEGUE, DI POCHI GIORNI, UN ALTRO CASO DI EVASIONE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI REGISTRATOSI A RIONERO IN VULTURE (PZ), CHE HA PORTATO ALL’ARRESTO DELL’AUTORE, DA PARTE DEI CARABINIERI, PER IL QUALE SI RIPROPONE L’IMPORTANZA DELL’AZIONE DI CONTROLLO CHE OCCORRE ASSICURARE NEI CONFRONTI DI PERSONE SOTTOPOSTE AD ANALOGHE MISURE AFFLITTIVE.

IN TALE OTTICA SI INSERISCE L’AZIONE QUOTIDIANA SVOLTA DAI REPARTI TERRITORIALI DEL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI POTENZA, CHE, IN TALI SITUAZIONI, ╚ BENE ATTIVARE TEMPESTIVAMENTE RIVOLGENDOSI AI SINGOLI PRESIDI, QUALI I COMANDI DI STAZIONE, CAPILLARMENTE DISTRIBUITI NEL POTENTINO, OPPURE INVIANDO SEGNALAZIONI AL NUMERO UNICO DI EMERGENZA 112 DELL’ARMA, COS╠ DA CONSENTIRE DI ATTUARE IN SICUREZZA RAPIDE MISURE DI INTERVENTO E RICERCA DELLE PERSONE CHE SI SOTTRAGGONO AGLI OBBLIGHI LORO IMPOSTI DALLE AUTORIT└ COMPETENTI.

  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09