TERRANOVA DEL POLLINO E NOEPOLI: OPERAZIONE ANTIDROGA DEI CARABINIERI DI SENISE. UN ARRESTO, ESEGUITO NEL CORSO DELLA FESTA DI “HALLOWEEN”, DUE DENUNCE ALL’AUTORIT└ GIUDIZIARIA E DUE PERSONE SEGNALATE ALLA PREFETTURA QUALI ASSUNTORI DI DROGA...

      I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI SENISE (PZ) HANNO CONDOTTO UN’IMPORTANTE OPERAZIONE DI SERVIZIO ANTIDROGA NELL’AMBITO DI SPECIFICI SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO PREDISPOSTI DAL COMANDO PROVINCIALE DI POTENZA, A RIDOSSO DELLE GIORNATE DI FESTA E DELLE CELEBRAZIONI CHE CARATTERIZZANO ANNUALMENTE GLI INIZI DI NOVEMBRE.

IN PARTICOLARE, I MILITARI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE, A TERRANOVA DEL POLLINO, HANNO ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO UN 26ENNE, RESIDENTE NEL LECCESE, RITENUTO RESPONSABILE DI DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, MENTRE A NOEPOLI, I CARABINIERI DELLA LOCALE STAZIONE, PER LO STESSO REATO, HANNO DEFERITO IN STATO DI LIBERT└ UN 26ENNE E UN 31ENNE DEL MATERANO.

A TERRANOVA DEL POLLINO, I CARABINIERI, AL DI FUORI DEL CENTRO ABITATO, INTORNO ALLE 7 DEL MATTINO, SONO INTERVENUTI IN UN IMMOBILE IN DISUSO, DI PROPRIET└ COMUNALE, AL CUI INTERNO DI STAVA SVOLGENDO UNA FESTA NON AUTORIZZATA, ORGANIZZATA IN OCCASIONE DI “HALLOWEEN”, I CUI PARTECIPANTI, UNA VENTINA DI PERSONE, TUTTE SUCCESSIVAMENTE IDENTIFICATE, SONO RISULTATE PROVENIRE DALLA PUGLIA, DAL MATERANO E POTENTINO.

NELLA CIRCOSTANZA, MENTRE I FESTEGGIAMENTI VENIVANO ACCOMPAGNATI DALLA MUSICA, GLI OPERANTI HANNO ESEGUITO UNA PERQUISIZIONE PERSONALE NEI CONFRONTI DEL 26ENNE, DIMORANTE NEL LECCESE, IL QUALE ╚ STATO SORPRESO IN POSSESSO DI 9 GRAMMI DI “ECSTASI”, SUDDIVISI IN 23 DOSI GI└ CONFEZIONATE, 4 DI “MARIJUANA”, UNA MACCHINETTA TRITA “MARIJUANA” E 205 EURO, RITENUTO PROVENTO DELL’ATTIVIT└ DI SPACCIO DELLA DROGA, MOTIVO PER CUI TUTTO ╚ STATO SEQUESTRATO, NEL MENTRE, DATA ANCHE L’ORA, L’EVENTO DI GRUPPO SI AVVIAVA ALLA CONCLUSIONE.

IL GIOVANE, AL TERMINE DEGLI ACCERTAMENTI, ╚ STATO ARRESTATO.

NEL CORSO DELLE VERIFICHE SUL CONTO DEGLI ALTRI PRESENTI, SU DUE DI LORO, UN 21ENNE DEL MATERANO E UNA 23ENNE DEL TARANTINO, I CARABINIERI HANNO RINVENUTO E SEQUESTRATO 1 GRAMMO DI STUPEFACENTE DEL TIPO “SPEED” E 1 DI “KETAMINA”, IN PILLOLE, MENTRE LA RAGAZZA DETENEVA 1 GRAMMO DI “HASHISH”.

I DUE GIOVANI SONO STATI SEGNALATI ALLA PREFETTURA QUALI ASSUNTORI DI DROGA.

QUALCHE ORA PRIMA, NEL MEDESIMO CONTESTO, A NOEPOLI, I CARABINIERI DELLA LOCALE STAZIONE, LUNGO LA S.S. 742 “SARMENTANA - SINNICA”, DURANTE UN POSTO DI CONTROLLO ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE, INTORNO ALLE 3.30, HANNO EFFETTUATO UNA PERQUISIZIONE PERSONALE E VEICOLARE SU DI UN’AUTOVETTURA SU CUI STAVANO VIAGGIANDO IL 26ENNE E IL 31ENNE CHE VIVONO NEL MATERANO.

NELL’OCCASIONE, ALL’INTERNO DELL’ABITACOLO, I MILITARI HANNO RINVENUTO E SEQUESTRATO 5 GRAMMI DI “COCAINA”, CONFEZIONATI E SUDDIVISI IN 6 DOSI, PER CUI I DUE OCCUPANTI SONO STATI DEFERITI ALL’AUTORIT└ GIUDIZIARIA PER DETENZIONE DI STUPEFACENTI AI FINI DI SPACCIO.

EMBLEMATICO, IN SIFFATTE CIRCOSTANZE, ╚ IL RISULTATO CONSEGUITO DAI CARABINIERI DI SENISE, I QUALI SI SONO IMBATTUTI IN UN MIX DI DROGHE, QUELLE SEQUESTRATE, ALCUNE DI ESSE RINVENIBILI MENO USUALMENTE, COME, NEL CASO DI SPECIE, LE TIPOLOGIE DI ORIGINE SINTETICA, VALE A DIRE LO “SPEED”, LA “KETAMINA” E L’“ECSTASI”.

NELL’ORDINE, ANALIZZANDO TALI SOSTANZE, LA PRIMA (“SPEED”), QUALE PREPARATO CONTENENTE ANFETAMINA O METANFETAMINA, SOTTO FORMA DI POLVERE BIANCA (MA ANCHE ROSA O GIALLA) O DI PILLOLA, DAL FORTE EFFETTO ECCITANTE E ANORESSIZZANTE; LA “KETAMINA”, IN POLVERE CRISTALLINA, UTILIZZATA COME DROGA D’ABUSO, CAPACE DI PRODURRE EFFETTI ALLUCINATORI DI DURATA PIUTTOSTO BREVE, ED INFINE, L’“ECSTASI”, IN GRADO DI PROVOCARE EFFETTI ALLUCINOGENI E STIMOLANTI, ASSAI AFFINE ALLE AMFETAMINE.

L’OPERAZIONE DI SERVIZIO ╚ DA RACCHIUDERE TRA LE ATTIVIT└ D’ISTITUTO DESTINATE AD ASSICURARE UN EFFICACE CONTROLLO DEL TERRITORIO, AZIONE CHE I CARABINIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI POTENZA STANNO INTENSIFICANDO, COINVOLGENDO I PRESIDI TERRITORIALI, QUALI I COMANDI DI COMPAGNIA E STAZIONE.

CIĎ AL FINE DI SCORAGGIARE I PROPOSITI DELITTUOSI DI SOGGETTI PROVENIENTI ANCHE DA REGIONI LIMITROFE ALLA LUCANIA, CHE, IN CASI DEL GENERE, EVIDENTEMENTE, SONO IN GRADO DI ALIMENTARE I TRAFFICI ILLECITI IN MATERIA DI STUPEFACENTI, APPROFITTANDO DELLE OCCASIONI DI MAGGIORE AGGREGAZIONE, SOPRATTUTTO TRA I GIOVANI, CHE IN TALE CONTESTO CONNOTANO MOLTEPLICI REALT└ LOCALI DEL POTENTINO.

  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09