FASE 2 REDDITO CITTADINANZA...

      PER DEFINIRE LE AZIONI NECESSARIE DA METTERE IN CAMPO PER L'AVVIO DELLA FASE 2 DEL REDDITO DI CITTADINANZA, L' ASSESSORE AL LAVORO FRANCESCO CUPPARO HA PRESIEDUTO OGGI AL DIPARTIMENTO ATTIVIT└ PRODUTTIVE DELLA REGIONE UNA RIUNIONE ALLA QUALE HANNO PARTECIPATO IL PRESIDENTE DELL'ARLAB ANTONIO FIORE, RAPPRESENTANTI DELL'ANPAL SERVIZI (MICHELE FOGLIO, ENRICO SODANO) E LA DIRETTRICE DEL DIPARTIMENTO MARIA CRISTINA PANETTA. I 31 NAVIGATOR (19 PER I CPI-CENTRI PER L’IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI POTENZA E 12 PER I CPI DELLA PROVINCIA DI MATERA) CONTRATTUALIZZATI NEI GIORNI SCORSI – ╚ STATO COMUNICATO – LUNED╠ 9 SETTEMBRE INIZIERANNO L'ATTIVIT└ E DA MERCOLED╠ 11 SETTEMBRE AVVIERANNO I COLLOQUI CON I BENEFICIARI DEL RDC A CUI SAR└ CHIESTO DI SOTTOSCRIVERE IL PATTO PER IL LAVORO. IL PATTO PER IL LAVORO RAPPRESENTA, A TUTTI GLI EFFETTI, L’AVVIO DELLA FASE 2 DEL REDDITO DI CITTADINANZA, SERVE AD IDENTIFICARE LE COMPETENZE POSSEDUTE E PREVEDE CHE DEBBA ESSERE ACCETTATA ALMENO UNA DELLE TRE OFFERTE DI IMPIEGO CONGRUE CHE VERRANNO AVANZATE. I NAVIGATOR CHE SI AFFIANCHERANNO AGLI ATTUALI DIPENDENTI DEGLI OTTO CPI DELLA REGIONE SI OCCUPERANNO DI VALUTARE I CURRICULA VITAE E LE ESPERIENZE LAVORATIVE REALIZZATE IN PASSATO DA INCROCIARE CON LE OFFERTE DELLE IMPRESE CON UNA MEDIA DECISAMENTE ALTA DI CIRCA 400 BENEFICIARI DEL RDC PRO-CAPITE, RISPETTO AD UNA MEDIA NAZIONALE CHE ANPAL SERVIZI CALCOLA IN 250 PRO-CAPITE. L'ATTIVIT└ DI CONSULENZA SI SVOLGER└ LUNGO DUE LINEE: L'OFFERTA POTENZIALE DI LAVORO CHE RIGUARDA I COMUNI E QUELLA DELLE IMPRESE. PER QUESTO L'ASSESSORE CUPPARO HA ANNUNCIATO CHE INCONTRER└ AL PI┘ PRESTO L'ANCI E I COMUNI PER RACCOGLIERE LE INDICAZIONI E REALIZZARE UNA MAPPA DI OCCUPAZIONE A LIVELLO LOCALE. “CI SONO PICCOLI COMUNI – HA DETTO CUPPARO – CHE DISPONGONO AL MASSIMO DI 3 DIPENDENTI E CHE NON SONO IN CONDIZIONE DI PARTECIPARE A BANDI E AVVISI PER FINANZIAMENTI DI PROGETTI PERCH╚ RISENTONO FORTEMENTE DELLA CARENZA DI ORGANICO”.

L'ASSESSORE – CHE NELLO SCORSO MESE DI AGOSTO HA INCONTRATO I 31 NAVIGATOR A POTENZA E A MATERA – HA PRECISATO CHE “L'IMPEGNO DELL'INTERA GIUNTA REGIONALE ╚ INDIRIZZATO PRINCIPALMENTE AL RICONOSCIMENTO DELLA DIGNIT└ DEGLI OLTRE 8 MILA LUCANI BENEFICIARI DI QUELLO CHE ╚ COMUNQUE UN PROVVEDIMENTO ASSISTENZIALISTICO. MI AUGURO CHE I CITTADINI INTERESSATI NON SOLO POSSANO TROVARE UN LAVORO IN TEMPI BREVI MA UN'OCCUPAZIONE DIGNITOSA E AL TEMPO STESSO, NEL CASO DEI COMUNI, UTILE ALLE NOSTRE COMUNIT└. CONTINUEREMO A SEGUIRE LA SITUAZIONE PER IL PI┘ EFFICIENTE AVVIO DELLA NUOVA FASE DEL RDC CON LA CONVINZIONE CHE L'ANPAL DEVE GARANTIRE CONSULENZA E LA STRUMENTAZIONE PI┘ IDONEA E CHE CI VOGLIONO IDEE CHIARE SU COSA FARE. MA – HA DETTO L'ASSESSORE – COME DIMOSTRA L'INTERLOCUZIONE IN CORSO AL TAVOLO CON LA TOTAL L'ATTENZIONE DELLA GIUNTA ╚ INDIRIZZATA ALLA RICERCA DI NUOVI POSTI DI LAVORO STABILI E DURATURI NEL TEMPO, SLEGATI DALL'ATTIVIT└ PETROLIFERA”.

“I 31 NAVIGATOR VINCITORI DELLA SELEZIONE NAZIONALE E DESTINATI AGLI OTTO CENTRI PER L’IMPIEGO LUCANI (4 AL CPI VALBASENTO; 5 A MATERA; 3 A POLICORO; 2 A LAURIA; 5 A MELFI; 7 A POTENZA; 3 A SENISE, 2 A VILLA D’AGRI), SARANNO – HA SPIEGATO CUPPARO - GLI ESECUTORI DEL PIANO REGIONALE CHE, IN DETTAGLIO, STABILISCE LE MODALIT└ DI INTERVENTO CON LE QUALI SONO SVOLTE LE ATTIVIT└ DI ASSISTENZA TECNICA E QUANT’ALTRO UTILE AD AGEVOLARE E RENDERE EFFICACE L’ATTUAZIONE DEL PIANO.


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09