POTENZA: SCIPPO ALL’ALBA NEL CENTRO STORICO. AUTORE ARRESTATO DAI CARABINIERI...

  I CARABINIERI DELLA SEZIONE RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI POTENZA HANNO ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO UN 38ENNE RESIDENTE NEL POTENTINO, RITENUTO RESPONSABILE DI FURTO AGGRAVATO E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE.

I MILITARI, POCO PRIMA DELLE SETTE DEL MATTINO DI SABATO SCORSO, LUNGO VIA ACERENZA, ZONA CENTRALE DAL CAPOLUOGO, NEL CORSO DI UN SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, SONO STATI AVVICINATI DA UNA DONNA, 63ENNE DEL LUOGO, CHE HA LORO SEGNALATO DI ESSERE STATA SCIPPATA POCO PRIMA DA UN UOMO, IL QUALE LE AVEVA STRAPPATO DI DOSSO LA BORSA, CON ALL’INTERNO UN BORSELLO CONTENENTE DOCUMENTI E DENARO, PER POI SCAPPARE A PIEDI LUNGO LE STRADE ADIACENTI.

I CARABINIERI, SUBITO DOPO AVER PRESTATO ASSISTENZA ALLA VITTIMA, EVIDENTEMENTE SCOSSA, HANNO IMMEDIATAMENTE AVVIATO LE RICERCHE NELL’AREA CIRCOSTANTE, AL FINE DI INDIVIDUARE IL MALFATTORE, CHE, A DISTANZA DI POCHI MINUTI, È STATO RINTRACCIATO IN VIA CRISPI.

LO STESSO, ALLA VISTA DEI CARABINIERI, HA TENTATO DI FUGGIRE MA ESSENDO INSEGUITO HA LANCIATO A TERRA UN BORSELLO, AL CUI INTERNO SONO STATI POI TROVATI I DOCUMENTI E PARTE DEL DENARO DELLA VITTIMA.

GLI OPERANTI LO HANNO BLOCCATO, NONOSTANTE IL SOGGETTO ABBIA LORO OPPOSTO RESISTENZA, CERCANDO DI DIVINCOLARSI, ED ACCOMPAGNATO IN CASERMA.

AL TERMINE DEGLI ACCERTAMENTI, I CARABINIERI, CHE HANNO RITROVATO E SEQUESTRATO L’INTERA REFURTIVA, TRA CUI LA BORSA SOTTRATTA, DI CUI L’AUTORE SI ERA DISFATTO PRIMA DEL LORO ARRIVO, OLTRE CHE LA RESTANTE PARTE DEI SOLDI, UNA SOMMA TOTALE DI 90 EURO, HANNO DICHIARATO IN STATO DI ARRESTO L’UOMO, ASSOCIANDOLO ALLA CASA CIRCONDARIALE DI POTENZA.

L’EPISODIO, TRA L’ALTRO VERIFICATOSI IN UN ORARIO INSOLITO, IN CUI ANCHE LE STRADE CITATE SONO SCARSAMENTE FREQUENTATE, SOTTOLINEA QUANTO SIA IMPORTANTE ASSICURARE LA COSTANTE PRESENZA SUL TERRITORIO NELL’INTERO ARCO DELLA GIORNATA, ATTIVITÀ QUESTA CHE I CARABINIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI POTENZA STANNO SEMPRE PIÙ INTENSIFICANDO, COSÌ DA RENDERE INDUBBIAMENTE EFFICACI LE RISPOSTE AD ANALOGHI EVENTI CHE INGENERANO CONDIZIONI DI PAURA E VULNERABILITÀ NELLE VITTIME.

 


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09