POLIZIA: SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO...

NEL CORSO DI MIRATI SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO ATTUATI IN POTENZA DALLA POLIZIA DI STATO, UNA PERSONA È STATA DENUNCIATA PER DETENZIONE FINALIZZATA ALLO SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE (ART.73
D.P.R. 309/90) ED ALTRE TRE SONO STATE SEGNALATE ALLA LOCALE PREFETTURA AI SENSI DELL’ART. 75 DEL D.P.R. 309/90.
L’ATTIVITÀ DI CONTROLLO, DISPOSTA DAL QUESTORE DI POTENZA ALFREDO ANZALONE E CHE HA INTERESSATO ANCHE ALCUNE ABITAZIONI IN CUI SONO OSPITI DEGLI IMMIGRATI, È STATA ATTUATA NELLA GIORNATA ODIERNA CON
L’IMPIEGO DI PERSONALE DELL’UFFICIO PREVENZIONE GENERALE E SOCCORSO PUBBLICO E DELLA SQUADRA MOBILE, DI EQUIPAGGI DEL REPARTO PREVENZIONE CRIMINE BASILICATA DI POTENZA E CON L’AUSILIO DI UNITÀ CINOFILE.
NEL CORSO DEI CONTROLLI SONO STATE IDENTIFICATE 16 PERSONE, TUTTI CITTADINI EXTRACOMUNITARI; SONO STATI, ALTRESÌ, RINVENUTI E SEQUESTRATI COMPLESSIVAMENTE CIRCA 5,31 GR. DI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO MARIJUANA, SEI PASTICCHE DI OPPIACEI NONCHÉ LA SOMMA DI 38 EURO, PROBABILE PROVENTO DELL’ATTIVITÀ DI SPACCIO

 


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09