GELO IN BASILICATA, PROVINCIA PZ CHIEDE RISORSE STRAORDINARIE...

“L’ONDATA DI MALTEMPO (NEVE E GHIACCIO) CON TEMPERATURE RIMASTE, SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITÀ, SOTTO LO ZERO, SITUAZIONE CHE PERDURA DALLO SCORSO 29 DICEMBRE SULL’INTERO TERRITORIO PROVINCIALE, HA TROVATO, NELLE SCORSE SETTIMANE, LA PROVINCIA DI POTENZA PRONTA A GARANTIRE VIABILITÀ E SICUREZZA, CON L’ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO NEVE E ANTIGHIACCIO LUNGO I 2600 CHILOMETRI DI VIABILITÀ PROVINCIALE, UN TERRITORIO OROGRAFICAMENTE IMPERVIO E ACCIDENTATO”. E’ QUANTO SCRITTO IN UNA NOTA DELL’UNIONE PROVINCE ITALIANE (UPI) DELLA BASILICATA. “PER L’EMERGENZA MALTEMPO SONO STATI MOBILITATI, IN QUESTE SETTIMANE, TUTTI I MEZZI SPARGISALE/SPARTINEVE DISPONIBILI (OLTRE CENTO) IN DOTAZIONE ALL’ENTE. MEZZI E UOMINI HANNO OPERATO SULLE STRADE SENZA ALCUNA PAUSA”. “CIÒ HA DETERMINATO UNA SOSTANZIALE RIDUZIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE PREDISPOSTE DALL’ENTE PER LA STAGIONE INVERNALE - HA SPIEGATO IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI POTENZA, ROCCO GUARINO -. IN PARTICOLARE SONO ORMAI ESAURITE LE SCORTE DI CLORURO DI SODIO (SI SONO UTILIZZATI OLTRE 47 MILA QUINTALI DI SALE PER UNA SPESA DI 350 MILA EURO) E SONO QUASI ULTIMATI I FONDI STANZIATI PER L’UTILIZZO DI MEZZI E UOMINI IMPEGNATI PER GARANTIRE IL SERVIZIO”. IL PRESIDENTE GUARINO, AL FINE DI ASSICURARE “GLI INTERVENTI NECESSARI ANCHE A FRONTE DEL PERDURARE DELLE CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE (LE PREVISIONI DANNO ANCORA NEVE E FREDDO ALMENO PER LA SETTIMANA IN CORSO), HA INOLTRATO ALLA REGIONE BASILICATA LA RICHIESTA DI RISORSE STRAORDINARIE (350 MILA EURO) PER POTER ASSICURARE L’ACQUISTO DI NUOVE SCORTE DI SALE”.

 


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09