Rionero: Riduzioni ed Esoneri TARI 2020 per disagio economico...

              Si rende noto che la Giunta Comunale con Deliberazione n°138 del 26/10/2020, ha disciplinato le ulteriori agevolazioni TARI di cui all’art. 26 del Regolamento Comunale IUC approvato con Deliberazione del C.C. n° 39 del 29/09/2014.

Con la medesima deliberazione la Giunta Comunale ha individuato i seguenti requisiti minimi di accesso al beneficio:

· BENEFICIARI

Possono presentare l’istanza i nuclei familiari aventi un indicatore di situazione economica equivalente (ISEE 2020) non superiore a € 4.500,00.

In considerazione della circostanza per la quale alla data odierna sono dichiarabili i redditi prodotti nel corso del 2018 e situazione patrimoniale 2019, detto indicatore di situazione economica equivalente è quello rinveniente dal Modello ISEE 2020 e dovrà essere corredato da apposita autocertificazione nella quale il richiedente dovrà dichiarare che le condizioni reddituali non sono cambiate rispetto a quelle certificate nel Modello ISEE 2020;

In caso di variazione del reddito nell’anno di riferimento della tassazione TARI (anno 2020) in misura tale da comportare il superamento del limite dei 4.500,000 euro, il contribuente perde il diritto all’esenzione TARI 2020;

· L’AGEVOLAZIONE

Saranno ammessi al contributo i nuclei familiari che si trovano in una delle seguenti posizioni in graduatoria e comunque fino ad esaurimento delle risorse messe a disposizione:

· Fascia “A” - Sgravio fino a un massimo di €. 300,00 - dal n° 1 al n° 50;

· Fascia “B” - Sgravio fino a un massimo di €. 250,00 - dal n° 51 al n° 100;

· Fascia “C” – Sgravio fino ad un massimo di €. 100,00 dal n° 101 ad esaurimento dello stanziamento di bilancio.

La graduatoria sarà formata sulla base dell’ordine crescente dell’indicatore di situazione economica equivalente (ISEE 2020) di cui al D.lgs n. 109/98 e successive modificazioni e sarà regolarmente affissa all’Albo Pretorio del Comune, nel rispetto della vigente normativa sulla privacy.

Lo sgravio darà titolo al rimborso delle somme eventualmente già versate fino a concorrenza dell’agevolazione.

· LA PROCEDURA

Il modulo per la presentazione delle domande di sgravio è disponibile presso l’Ufficio politiche sociali, URP e Protocollo, nelle ore di apertura al pubblico ed è, altresì, scaricabile dal sito istituzionale www.comune.rioneroinvulture.pz.it

La documentazione da allegare alla domanda, a pena di decadenza, è la seguente:

· Attestazione ISEE anno 2020;

· Copia, eventuale, delle quietanze di pagamento Mod. F24 TARI, dell’anno 2020, per i quali si chiede il rimborso;

· Dichiarazione sostitutiva di certificazione di invarianza delle condizioni reddituali 2020 rispetto a quelle attestate nel Modello ISEE 2020 allegato alla domanda;

· Copia del documento di identità in corso di validità.

La domanda di riduzione/esonero, redatta esclusivamente su apposito modello predisposto dall’Ente e debitamente sottoscritta, deve essere presentata, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno 28 dicembre 2020 al Protocollo comunale oppure inviata tramite il servizio postale al seguente indirizzo:

Comune di Rionero in Vulture Via Raffaele Ciasca, n° 3 - 85028 Rionero in Vulture (PZ).

L’Ufficio comunale competente procederà all’istruttoria delle domande pervenute e alla formazione della relativa graduatoria entro novanta giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande.

 Rionero in Vulture, 4 novembre 2020

L’Amministrazione Comunale

AVVISO PUBBLICO

MODELLO DI DOMANDA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI


 
info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09