Giornate europee del patrimonio: “Venosa: patrimonio culturale tra opportunità e sviluppo. – 26 settembre 2020

         Il giorno 26 settembre 2020 dalle ore 17:30, presso la splendida Abbazia della Santissima Trinità, si svolgerà un convegno dal tema “Venosa: patrimonio culturale tra opportunità e futuro”. Organizzato del Rotary Club Venosa e dal Club UNESCO del Vulture, in collaborazione con il MiIBACT, Museo Archeologico Nazionale e Parco Archeologico di Venosa, ed il patrocinio della Regione Basilicata, APT Basilicata e della Città di Venosa, che promuovono nell’ambito delle giornate europee del patrimonio (GEP) attività che quest’anno saranno sviluppate attraverso il tema comune “Imparare per la vita” per richiamare i benefici che derivano dalla esperienza culturale e dalla trasmissione delle conoscenze nella moderna società. “L’obiettivo è rafforzare il legame tra beni culturali e turismo affinché si consolidi e si qualifichi sempre di più l’offerta culturale attraverso la trasmissione delle conoscenze”, ci spiega Teresa Asciutto Presidente del Rotary Club Venosa, “in questa prospettiva i luoghi della cultura sono chiamati a giocare un ruolo di primo piano, essendo il patrimonio storico-artistico veicolo di conoscenza del passato, di riflessione sull’attualità, di ispirazione per il futuro”. “Venosa possiede beni culturali che rappresentano storie e valori, memoria e identità della città” dice Francesco Perillo, Presidente del Club Unesco del Vulture “dove i monumenti, il paesaggio, gli eventi sono fonte di un piacere estetico e di arricchimento culturale, ma costituiscono, nel contempo, un’efficace risorsa produttiva per lo sviluppo sociale ed economico del borgo stesso.”

Sono previsti i seguenti interventi:

Gli affreschi della Chiesa antica della Santissima Trinità di Venosa” Vita Giulia Manes, Storica dell’arte.

Roma e l’Italia antica. La topografia, l’isolato sotto la Santissima Trinità, uno scrigno da scoprire” Maria Luisa Marchi, Docente Università di Foggia Dipartimento di Studi Umanistici.

City branding, generatore di attrattività e motore di sviluppo, valorizzazione delle peculiarità dei siti” Teresa Gualtieri, Presidente Nazionale della FICLU.

L’identità dei territori come motore di sviluppo di un turismo sostenibile”. Ermanno Bonomi, Sociologo del Turismo.


 
info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09