VENOSA: VIOLA RIPETUTAMENTE GLI ARRESTI DOMICILIARI. ARRESTATO DAI CARABINIERI...

     I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI VENOSA, NELLA SERATA DI IERI, HANNO TRATTO IN ARRESTO UN 20ENNE, DI ORIGINI BULGARE, ESEGUENDO UN’ORDINANZA DI MISURA CAUTELARE IN CARCERE, EMESSA DELL’UFFICIO G.I.P. DEL TRIBUNALE DI POTENZA, SU RICHIESTA DELLA LOCALE PROCURA DELLA REPUBBLICA, POICHÉ RITENUTO RESPONSABILE DI EVASIONE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI.

IL PROVVEDIMENTO È GIUNTO ALL’ESITO DI ACCURATI ACCERTAMENTI SVOLTI DAGLI STESSI CARABINIERI CHE, SOLO LO SCORSO 8 LUGLIO, LO AVEVANO ARRESTATO PER ANALOGO MOTIVO, AVENDO VIOLATO LE PRESCRIZIONI A CUI È SOTTOPOSTO, IN REGIME DI DETENZIONE DOMICILIARE, DOPO AVER COMMESSO UN FURTO ALL’INTERNO DI UN BAR DEL CENTRO AGLI INIZI DELL’ANNO.

DIFATTI, I CARABINIERI HANNO RICOSTRUITO UNA SERIE DI VIOLAZIONI ACCERTATE TRA I MESI DI GIUGNO E LUGLIO, INFORMANDONE L’AUTORITÀ GIUDIZIARIA CHE NE HA DISPOSTO LA CARCERAZIONE.

L’ARRESTATO È STATO ASSOCIATO ALLA CASA CIRCONDARIALE DI MELFI (PZ).

 


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09