MELFI: SORVEGLIATO SPECIALE VIOLA LE PRESCRIZIONI. ARRESTATO DAI CARABINIERI...

NELLA SCORSA NOTTE, I CARABINIERI DELL’ALIQUOTA RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI MELFI, HANNO ARRESTATO UN 31ENNE DEL LUOGO, RITENUTO RESPONSABILE DI INOSSERVANZA DELLE PRESCRIZIONI INERENTI LA SORVEGLIANZA SPECIALE DI PUBBLICA SICUREZZA CON OBBLIGO DI SOGGIORNO NEL COMUNE DI RESIDENZA, A CUI È SOTTOPOSTO.

IN PARTICOLARE, I MILITARI, NELL’AMBITO DEI CONTROLLI ALLE PERSONE DESTINATARIE DI MISURE RESTRITTIVE DELLA LIBERTÀ PERSONALE, ALLE ORE 23:00 CIRCA, HANNO VISTO IL GIOVANE USCIRE DA UN PALAZZO, BEN DISTANTE DALLA PROPRIA ABITAZIONE, DOVE È OBBLIGATO A PERMANERE, PERALTRO IN UNA ZONA DOVE DIMORANO ALCUNI SOGGETTI AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

ALLA VISTA DEI CARABINIERI, L’UOMO HA TENTATO INVANO DI IMBOCCARE UN VICOLETTO, SPERANDO DI NON ESSERE STATO NOTATO MA GLI OPERANTI, INVECE, AVENDOLO RICONOSCIUTO, LO HANNO RAGGIUNTO E BLOCCATO.

IL RAGAZZO, BEN NOTO AI CARABINIERI PER I SUOI NUMEROSI PRECEDENTI DI POLIZIA, TRA L’ALTRO DA TEMPO SOTTOPOSTO A TALE MISURA DI PREVENZIONE PERSONALE, È STATO TRATTO IN ARRESTO.

L’EPISODIO RIPROPONE L’IMPORTANZA DELLA PRESENZA SUL TERRITORIO DEI CARABINIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI POTENZA CHE, OLTRE ALLE ATTIVITÀ DI ISTITUTO DI CARATTERE PREVENTIVO E REPRESSIVO, STANNO INTENSIFICANDO ANCHE I CONTROLLI NEI CONFRONTI DELLE PERSONE SOTTOPOSTE A MISURE LIMITATIVE DELLA LIBERTÀ PERSONALE.

 


  info@nbnotizie.it
 
 
NBRadio - Testata Giornalistica di cui al Reg. Stampa Tribunale PZ n.03/09